Seleziona una pagina

Chi siamo

La società Duplast S.p.A. nasce dalla tradizione industriale della famiglia Duraccio con a capo Vincenzo Duraccio senior, affermatasi inizialmente nell’industria del Vetro e poi approdata nella produzione di manufatti in plastica.

LE ORIGINI

Negli anni sessanta il fondatore Vincenzo Duraccio senior lascia Ottaviano e, con i figli Salvatore e Vincenzo jr, impianta una vetreria a Gioia del Colle in provincia di Bari creando la società “VEBAD VETRERIE BARESI DURACCIO (SPA)” operante nel settore della produzione di damigiane, bottiglie e contenitori vari in vetro.

EVOLUZIONE

La stessa società, in seguito alla forte richiesta del mercato, affianca al proprio campo operativo, lo stampaggio dei cesti in plastica per il rivestimento delle damigiane e delle cassette utilizzate in agricoltura per la raccolta della frutta.
Negli anni novanta, quando nasce la Duplast per l’intuizione di Vincenzo Duraccio jr, uno dei fondatori della VEBAD, si costituisce la Duplast srl, che aggiunge alle produzioni esistenti, nuovi e vari articoli in plastica: casse portabottiglie per le aziende delle acque minerali, cestelli portarex per il confezionamento del latte fresco e UHT, chiusure ed erogatori per le bombolette spray della panna.

OGGI

Un ulteriore implemento della produzione negli anni 2000, riguarda gli articoli per il settore garden con la realizzazione di vasi e fioriere per piante di varie forme e misure a marchio Hobby&Style.
Nel 2005 inizia la realizzazione di una nuova linea di articoli casalinghi in plastica, pratici e funzionali, contraddistinti dal marchio House&Style.
La Duplast, trasformata in Società per Azioni, nel corso degli anni, ha migliorato e modernizzato in maniera crescente l’intero reparto produttivo per elevare tecnologicamente tutta la produzione ed essere sempre all’altezza dell’evoluzione dei mercati, curando al massimo la parte logistica, sia nella rapidità che nella competitività nazionale ed estera.

Tutti i prodotti che vengono realizzati sono totalmente riciclabili e il processo di realizzazione dei suoi manufatti è ottenuto in parte da plastiche riciclate.